Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
27 aprile 2012 5 27 /04 /aprile /2012 16:35

La riduzione della capacità mnesica correlata con l’età soprattutto nelle donne può essere limitata assumendo regolarmente nella dieta quotidiana i mirtilli e le fragole. Lo sostiene una ricerca americana pubblicata sugli Annals of Neurology, che ha riportato i risultati di uno studio portato avanti da un gruppo di ricercatori del Brigham and Women Hospital e della Harvard Medical School di Boston.

fragolemirtilli.jpg

I dati riscontrati sono interessanti in quanto affermano che le donne con un più alto consumo di questi frutti hanno riportato una rallentamento della perdita di capacità superiori di 1,5-2,5 anni di rallentamento della perdita di memoria...(CONTINUA)

fonte: http://www.italiasalute.it/11033/h/Fragole-e-mirtilli-per-non-perdere-memoria.html

Repost 0
Published by mediavertigo - in Rimedi
scrivi un commento
27 aprile 2012 5 27 /04 /aprile /2012 14:38

In tempi brevi, la visione oltre gli ostacoli potrebber diventare realtà. Addirittura per i telefonini, anzi soprattutto. Infatti, presso l'Università di Dallas, un equipe di ricerca capitanato dal professor Kenneth O, sta conducendo esperimenti soddisfacenti con una zona non utilizzata dello spettro elettro-magnetico e nuove tecnologie ottiche. E quello che ne è venuto fuori è un micro-chip in grado rendere gli smartphone capaci di visualizzare cosa c'è oltre un ostacolo solido. Che si tratti di un muro o una superficie di legno, carta, plastica non importa. 

sensori_telefonino.jpg

Dice il professor O: "Abbiamo utilizzato le frequenze dei terahertz, uno spettro non esplorato e dal potenziale infinito". La ricerca è stata condotta con l'intento di ridurre le parti meccaniche necessarie per creare immagini con le onde nei terahertz. E sta producendo una tecnologia che potrebbe sì mettere in grado gli smartphone di vedere oltre gli ostacoli, ma anche consentire la produzione di dispositivi per uso medico e civile. Lo spettro dei terahertz offre nuove possibilità di espansione anche per le comunicazioni, offrendo banda libera per il wireless, e probabilmente trasmissioni più veloci...(CONTINUA)

fonte: http://www.repubblica.it/tecnologia/2012/04/27/news/il_telefonino_potr_vedere_oltre_i_muri_in_arrivo_i_sensori_a_teraherz-33667606/

Repost 0
Published by mediavertigo - in Software e Hardware
scrivi un commento
26 aprile 2012 4 26 /04 /aprile /2012 15:40

Aumentano le meduse. Al contrario delle api e piuttosto, come i topi e le zanzare, sono tra le poche specie che sembrano approfittare dei cambiamenti che l’azione dell’uomo provoca sugli equilibri del pianeta. Non sono osservazioni e avvistamenti generici o i media a caccia di scoop a generare la paura. Stavolta è una ricerca seria ed approfondita ad accendere i riflettori sul fenomeno. Sono state esaminate le informazioni disponibili dal 1950 ad oggi per più di 138 differenti popolazioni di meduse in tutto il mondo. 

lemeduse.jpg

Ebbene, è in crescita sempre più allarmante il numero di meduse presenti nei mari di quasi tutte le latitudini del globo terraqueo. Lo dice uno studio condotto in partnership dai ricercatori della University of British Columbia (Canada) e della University of East Anglia (Gran Bretagna). Nella prima ricerca condotta a livello mondiale sul tema e intitolata “Increasing jellyfish populations: trends in Large Marine Ecosystems” sono state monitorate numerose specie di meduse in quarantacinque dei sessantesi grandi ecosistemi marini...(CONTINUA)

fonte: http://gogreen.virgilio.it/news/green-trends/meduse-aumento-mediterraneo-studio-dimostra_6322.html

Repost 0
Published by mediavertigo - in Chimica e Biologia
scrivi un commento
26 aprile 2012 4 26 /04 /aprile /2012 03:23

Lo studio della prevenzione e della cura dell’Alzheimer è sempre all’avanguardia, ma finora nessuna soluzione definitiva. Da uno studio del Mount Sinai School of Medicine di New York, pubblicato sulla rivista della Federation of American Societies for Experimental Biology, pare però emergere uno spiraglio nuovo.

immunoglobina.jpg

La somministrazione prolungata di immunoglobulina umana si e’ infatti dimostrata efficace nel prevenire la malattia. Non nuova la tecnica, in realtà, ma lo staff guidato dal dott. Giulio Maria Pasinetti ha dimostrato che il problema stava nel dosaggio e nella tempistica...(CONTINUA)

fonte: http://www.italiaglobale.it/2012/04/25/alzheimer-speranza-nellimmunoglobulina-2/

Repost 0
Published by mediavertigo - in Malattie
scrivi un commento
25 aprile 2012 3 25 /04 /aprile /2012 02:24

Da anni già guidano nelle loro attività quotidiane le persone cieche e disabili. Ora i cani, in particolare le razze labrador e golden retriever, saranno utilizzati anche come 'guide della mente' per i malati di Alzheimer. I loro doveri andranno dal ricordare ai loro padroni di prendere i farmaci, fino ad incoraggiarli a mangiare, bere e dormire a intervalli regolari. Ad avviare questa iniziativa, ideata dagli studenti della scuola d'arte di Glasgow, sarà l'Alzheimer's Scotland and Dogs for the Disabled, come riporta il quotidiano 'The Independent'.

goldenretriever.jpg

I cani saranno addestrati per rispondere ad alcuni suoni collegati ad alcune mansioni particolari. Come ad esempio consegnare la borsa con le medicine o svegliare il malato la mattina. I primi cani verranno assegnati a quattro coppie scozzesi a settembre, dove uno dei due partner si trova ai primi stadi della malattia. In base a un suono particolare, l'animale aprira' ad esempio la credenza con il cibo per far nutrire il padrone, o lo guidera' al bagno, con un altro suono, per ricordargli di lavarsi...(CONTINUA)

fonte: http://www.ansa.it/saluteebenessere/notizie/rubriche/salute/2012/04/24/Gb-cani-guida-aiutare-malati-Alzheimer_6769578.html

Repost 0
Published by mediavertigo - in Malattie
scrivi un commento
25 aprile 2012 3 25 /04 /aprile /2012 02:00

Il prossimo 9 luglio, centinaia di migliaia di utenti di Internet potrebbero perdere l'accesso alla Grande Rete. L'allerta è stata lanciata dall'FBI, e si riferisce a virus che potrebbero aver infettato i computer di migliaia di utenti attraverso il meccanismo dello spam (truffe e frodi innescate da messaggi di posta elettronica fasulli). 

cybercrime.jpg

L'allarme arriva da un riscontro dell'FBI dopo diversi arresti di "scammer", cyber-criminali che avevano messo in piedi un sistema di truffa basato su falsa pubblicità. Dopo gli arresti, l'Fbi ha rilevato che sui computer delle persone truffate internet non funzionava più. Da qui la scoperta del virus che potenzialmente ha infettato un numero molto grande di macchine, e che è programmato per entrare in azione durante l'estate...(CONTINUA)

fonte: http://www.repubblica.it/tecnologia/2012/04/23/news/un_virus_minaccia_black_out_del_web_fbi_centinaia_di_migliaia_a_rischio-33696490/

Repost 0
Published by mediavertigo - in E-commerce
scrivi un commento
23 aprile 2012 1 23 /04 /aprile /2012 18:49

Contro il virus dell'Hiv potrebbe rivelarsi utile anche un composto naturale. A sostenerlo è la dottoressa Arora della Kean University del New Jersey, la quale ha svolto una serie di studi per controllare il livello di efficacia di un estratto dell’albero di Neem, le cui proprietà terapeutiche sono già note in chi pratica la medicina ayurvedica. In particolare, i medici indiani lo utilizzano per il controllo del diabete, per i problemi cardiovascolari e come agente antinfettivo. 

nemm.jpg

“In generale, nei villaggi è utilizzato come disinfettante contro batteri e funghi patogeni”, spiega la ricercatrice, che ipotizza un uso della pianta anche per combattere l’Aids. Stando ai risultati preliminari, alcuni composti dell’albero di Neem agirebbero su una proteina fondamentale per la replicazione del virus Hiv. La ricercatrice è partita dall’analisi di due studi sull’uso dell’albero di Neem su alcuni pazienti.

fonte: http://www.italiasalute.it/11010/h/Da-estratto-naturale-speranza-contro-l%E2%80%99Aids.html

Repost 0
Published by mediavertigo - in Rimedi
scrivi un commento
23 aprile 2012 1 23 /04 /aprile /2012 17:31

"Facciamo cambiare strada all'Italia". Lo ripetono in tanti, da tutto il pianeta della cultura e della scienza. E la strada è quella più sostenibile, meno inquinante e più vivibile che racontano Margherita Hack, Susanna Tamaro,  Marc Augè, Jovanotti. E ancora Paolo Belli, Nicola Savino, Ascanio Celestini, Litfiba, Max Pezzali e Filippa Lagerback. Si moltiplicano le adesioni alla manifestazione del 28 aprile a Roma organizzata dal movimento o #Salvaiciclisti - per la sicurezza dei cittadini che si spostano in bici  - nato sul web a febbraio scorso per lanciare un messaggio a favore della ciclabilità urbana. In vista della "bicifestazione" ai Fori Imperiali, l'Adnkronos - a firma di Paolo Bellino - ha intervistato alcuni esponenti del mondo della cultura e dello spettacolo che hanno deciso di sostenere #Salvaiciclisti lanciando un appello di partecipazione: "Il 28 aprile tutti a Roma ai Fori Imperiali, perché l'Italia cambi strada", questo lo slogan. Adesioni variegate e trasverasali. con alcuni messaggi, che sono insieme un appello a rendere più vivibili le nostre città.

salvaiciclisti.jpg

La scrittrice Susanna Tamaro nel 2005 ha avuto un brutto incidente in sella alla sua bici: "Essendo viva per miracolo non posso che aderire con sommo entusiasmo alla campagna #salvaiciclisti. L'impatto bici-auto è un trauma che non auguro a nessuno. È davvero difficile sopravvivere e non uscire menomati". L'autrice di "Và dove ti porta di cuore" oggi abita in Umbria ma per molti anni ha vissuto a Roma, muovendosi sempre sulla sua due ruote: "Spostarsi in bici è bello è utile: la qualità della vita, dei rapporti con le persone, cambia in meglio per chiunque. In questi mesi ho visto una reazione enorme da parte delle persone: sono stufe, non ne possono più, è un momento in cui sta catalizzando un'esigenza non più rinviabile"...(CONTINUA)

(a cura di manuel massimo da La Repubblica)

fonte: http://www.repubblica.it/ambiente/2012/04/22/news/gli_appelli_dei_vip_per_salvaiciclisti_il_28_aprile_tutti_alla_bicifestazione-33743676/

Repost 0
Published by mediavertigo - in Ginnastica e Fitness
scrivi un commento
23 aprile 2012 1 23 /04 /aprile /2012 02:38

L'amore e le relazioni sono soprattutto una questione di olfatto. Dal mondo animale fino a quello umano, il naso ha un ruolo determinante nella scelta del partner potenzialmente "giusto", così come ha un peso di grande rilievo nell'equilibrio delle attrazioni e nella vita di tutti i giorni. Lo ha spiegato al Guardian, lo scrittore Robin Dunbar, autore del saggio The Science of Love and Betrayal: "Il nostro rapporto con l'odore è uno degli indicatori più eloquenti di chi siamo veramente e una delle strategie naturali che istintivamente ci conducono verso la persona giusta per noi. 

coppie_naso.jpg

Ciò avviene nonostante l'avversione che spesso si registra per gli odori e le ridotte aree olfattive del cervello umano, minori rispetto ad esempio a quelle dei cani". Gli odori ci rendono sorprendentemente e inconsciamente sensibili fin dal momento in cui veniamo al mondo. Spiega Dunbar: "Il neonato si attacca al seno della mamma perché ne percepisce l'odore, come è tipico dei mammiferi". L'olfatto non solo ci orienta nelle scelte ma è uno dei migliori marcatori dei nostri gusti e della nostra personalità "perché l'odore è determinato dai grandi geni del complesso di istocompatibilità e costituisce la nostra firma chimica personale"...(CONTINUA)

fonte: http://psicogiuridico.blogspot.it/2012/04/il-partner-si-sceglie-naso.html

Repost 0
Published by mediavertigo - in Chimica e Biologia
scrivi un commento
21 aprile 2012 6 21 /04 /aprile /2012 21:12

Con un emendamento all'interno del decreto di semplificazione fiscale, il Consiglio dei Ministri ha indicato il primo gennaio 2015 come data in cui tutti i decoder del digitale terrestre dovranno essere compatibili con lo standard DVB-T2, evoluzione dell'attuale DVB-T. Dal luglio dello stesso anno sarà addirittura proibita la vendita dei decoder con il vecchio standard. Ma cosa cambierà in sostanza? Dal punto di vista tecnico, ogni multi-plex potrà portare un numero maggiore di canali consentendo in questo modo l'ottimizzazione fra frequenze e canali disponibili. 

decoder_terrestre.jpg

Parte della banda attualmente allocata al digitale terrestre, infatti, dovrà essere destinata al mondo del "mobile". La normativa è valida non solo per i decoder esterni, ma anche per quelli integrati nelle Tv. Tuttavia, niente paura. I due standard sono destinati a convivere ancora per parecchi anni me non sarà necessario, nel 2015, dover correre a sotituire il proprio apparecchio. Chi pianifica un nuova acquisto per i prossimi anni dovrà invece cominciare a tener conto delle modifiche in atto.

fonte: http://cellulare-magazine.it/sito/news/14887/Decoder_digitale_terrestre_si_cambia.php

Repost 0
Published by mediavertigo - in Telefonia e Comunicazione
scrivi un commento

Other Articles

boulevardbroken.jpg

Una grande band di punk/pop americano: Green Day --->>> link

 

henry 200

Henry: l'elegante gazzella dell'Arsenal --->>> link

 

baudelaire.jpg

Il poeta maledetto Baudelaire --->>> link

 

medicina1.jpg

Pensiamo alla...Salute: i Forum --->>> link

 

films.jpg

Recensioni di molte pellicole cinematografiche --->>> link

 

construction.jpg

Fai un 'Project Work' per un Master o un Corso --->>> link

 

tecnologia-amica.jpg

Presentazione di prodotti tecnologici --->>> link

 

pino_scotto_rocktv.JPG

Tutti i video del guru rocker Pino Scotto --->>> link

 

musica.jpg

Articoli su artisti e gruppi musicali --->>> link

 

belabela.jpg

Le bellezze dello spettacolo: Belen, Folliero e altre --->>> Belen e altre bellezze della tv.

Calendari sexy --->>> I mitici calendari di MAX.

Cerca Nel Blog

MEDIAvertigo...altrove

vertigosublogger.jpg

http://mediayankees.blogspot.com - link

Film-TeleFilm-Partite - link

Archivi

ZANOX 1

Hotel Holidays a 129 Euro invece di 300. Risparmi il 57% (468962)

Sprintrade Network